Un semplice controllo delle metodologie che utilizzate per il vostro business, vi farà rendere conto di quante siano le tecnologie antiquate ancora in uso. In fin dei conti i professionisti immobiliari tendono ad essere persone attaccate alla tradizione: d’altronde, chi non continuerebbe ad utilizzare tecnologie e metodi che hanno portato al successo in tempi passati?

Vi possiamo assicurare, però, che non c’è modo migliore per mettere a rischio la longevità della vostra agenzia immobiliare se non ignorando i nuovi trend, specialmente quelli relativi alla tecnologia ed il mondo digitale. L’avvento della tecnologia ha messo alla prova il vecchio detto “se non è rotto, non aggiustarlo”. Non è più accettabile per un professionista di un settore competitivo come quello immobiliare, trascurare o addirittura ignorare ciò che potrebbe fornirgli un vantaggio.

Detto ciò, la tecnologia ha lo scopo di rendere le nostre vite più semplici: chiunque non ne trae vantaggio, si dà la zappa sui piedi, rendendo il tutto più difficile. Coloro che si rifiutano di adottare gli strumenti più all’avanguardia in ambito tecnologico, verranno presto messi in discussione dalla clientela e superati dalla concorrenza. Se volete dare a voi stessi e alla vostra agenzia la possibilità di utilizzare al meglio il vostro potenziale, dovete implementare gli ultimi trend tecnologici. Diamo un’occhiata agli ultimi “gadget” del 2016 che un agente immobiliare può, o meglio, deve utilizzare per massimizzare la sua competitività.

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

 

Visioni a 360°

Se un’immagine vale più di 1000 parole, è giusto dire che una camera a 360° ne vale molte di più. Questo piccolo dispositivo sta rivoluzionando il modo in cui un agente immobiliare introduce una proprietà a un compratore.

Come suggerisce il nome, le telecamere a 360° riescono a catturare molto più che un singolo campo visivo: gli scatti sono capaci di creare una vera e propria scena nella quale immergersi. Tutto ciò che si trova sul campo visivo del dispositivo, che è logicamente di 360 gradi, sarà catturato dallo screen.

I giorni in cui gli agenti immobiliari dovevano spendere ore posizionando meticolosamente le loro fotocamere per fotografare l’angolo perfetto, se ne sono andati. Per di più, una fotocamera a 360° dà la libertà anche all’agente immobiliare più inesperto di fotografare la vera essenza di uno spazio abitativo. Cosa di meglio si potrebbe desiderare da chi cerca di vendere una casa?

Le fotocamere danno la possibilità a chi le possiede di usufruire del più ampio campo visivo che qualunque fotocamera può offrire. Non ci sono punti bui di cui preoccuparsi, il che rende quasi impossibile farsi sfuggire le migliori caratteristiche di una casa.

Con molti più benefici rispetto vostra fotocamera tradizionale non è difficile capire perché un numero sempre più grande di agenti immobiliari abilitati stia aggiungendo la fotocamera a 360° alle proprie strategie di mercato.

Le agenzie alle quali abbiamo suggerito di utilizzare questa tecnologia stanno avendo dei riscontri estremamente positivi, proprio perché danno la possibilità di mostrare sia ai venditori che ai compratori un’intera sezione di un’abitazione.

Arrivando al dunque, le fotocamere a 360° sono senza dubbio il dispositivo che consigliamo anche a voi di iniziare ad utilizzare da subito, per poter fare un salto di qualità impressionante nella presentazione del vostro portafoglio immobili.

Realtà virtuale

Occhiali e cuffie per la realtà virtuale ormai non sono più collegati soltanto ai film di fantascienza e ad astratte concezioni futuristiche. Infatti, diversi modelli di occhiali per la realtà virtuale sono già disponibili. Per chi di voi non è familiare con questo nuovo dispositivo, la realtà virtuale (d’ora in poi RV) è un’esperienza molto più totale di ciò che può essere un dispositivo.

Gli occhiali per la RV possono far immergere chi li usa in un’incredibile esperienza simile alla vita di tutti i giorni, in cui gli stessi movimenti umani sono tracciati in un mondo tridimensionale visibile con gli occhiali che si indossano.

Nonostante la RV sia considerata un’applicazione da “gaming” dalla maggior parte degli utilizzatori, è solo questione di tempo prima che questa rivoluzioni il modo in cui facciamo qualsiasi cosa. Prima voi agenti immobiliari vi renderete conto di cosa sono capaci gli occhiali per la RV, prima vi troverete nella pole position del cambiamento all’interno del vostro settore.

Pensateci, in combinazione ad una fotocamera a 360° potrete offrire ai potenziali compratori un tour delle proprietà, senza che essi mettano neanche mai un piede all’interno della casa, dell’azienda, del terreno in vendita.

Le fotocamere a 360° forniscono un ambiente statico di tutta la casa, mentre la RV permetterà a chiunque sia interessato ad una casa, di passeggiarci all’interno, senza muovere un piede. Le possibilità sono infinite. I professionisti dell’immobiliare possono offrire ai potenziali compratori uno sguardo approfondito a una proprietà, che si trovino dall’altra parte dell’Italia o dietro l’angolo, non c’è nessuna differenza.

Inoltre, coloro che lavorano nel settore immobiliare, non saranno più limitati dalla gestione del tempo; RV permetterà loro di mostrare diverse proprietà simultaneamente, senza i soliti inghippi legati all’organizzazione degli incontri.

Ultimo ma non meno importante, la RV ha il potenziale di potervi garantire molto tempo libero da poter dedicare alle vostre attività “core”, che generino la maggior parte dei ricavi della vostra agenzia immobiliare.

Comandi vocali

Gli utilizzatori dell’iPhone sono familiari con Siri, il principale controllo vocale fornito in ogni dispositivo iPhone. I servizi a controllo vocale hanno lasciato il segno nelle abitudini degli utenti, ed ora sono facilmente reperibili perché entrate ormai di prepotenza tra le funzionalità base di ogni dispositivo tecnologico.

Una veloce ricerca su Google vi mostrerà che quasi ogni cosa può essere provvista di comandi vocali.

Inoltre, i servizi vocali sono molto più affidabili di quanto non fossero fino a poco tempo fa, con una percentuale di errore che dal 23% del 2013 è arrivata al 5% nel 2015, ed a fine 2016 crediamo che questo trend di miglioramento continuerà ancora.

Di una certa importanza, tuttavia, sono i dispositivi che vengono sviluppati per dotare le abitazioni, e tutto ciò che esse contengono, di comandi vocali. Amazon Echo, ad esempio, può essere utilizzato per comunicare con le tecnologie delle cosiddette “case intelligenti” e con le serrature, può attivare i sistemi di sicurezza, modificare la temperatura e aprire le porte dei garage.

Pensate all’impressione che un’applicazione come il comando vocale potrebbe lasciare su un potenziale compratore. Immaginate di andar a vedere una proprietà e aprire la porta principale con un comando vocale, o accendere le luci senza alzare un dito, interessante no?

Con un costo relativamente basso (200 euro circa), non è certo in discussione che i professionisti dell’immobiliare potrebbero raggiungere un ROI notevole semplicemente acquistando Amazon Echo.

Conclusioni

La tecnologia ha certamente reso le nostre vite più semplici, e non c’è ragione per cui non debba fare lo stesso nel mondo del real estate, migliorando quindi il lavoro quotidiano di voi agenti immobiliari. Di conseguenza, coloro che non adottano per scelta, per mancanza di tempo o di spirito d’innovazione, i trend tecnologici che si stanno sviluppando in questo periodo storico, si troveranno probabilmente, se non sicuramente, in netto svantaggio rispetto ai colleghi più dinamici e propensi all’innovazione.

Questi agenti, infatti, stanno perdendo terreno nei confronti dei competitor che stanno implementando le nuove tecnologie giorno dopo giorno. Fatevi un favore e aggiungete le ultime tecnologie alle vostre strategie e tecniche immobiliari; vi assicuriamo che ne trarrete beneficio già nel breve periodo.

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle tecnologie più innovative per agenti immobiliari? Seguici su Facebook, Twitter LinkedIn.


Condividi questo articolo con i tuoi colleghi per migliorare il tuo lavoro e quello del tuo team.

Francesco Patarchi

Founder di WeAgentz e consulente immobiliare
Marchigiano, di formazione umanistica, ha esercitato la professione di agente immobiliare, in qualità di titolare di agenzia indipendente. Consulente tecnico specializzato in catasto, fiscalità immobiliare e topografia, è geometra abilitato e fondatore della piattaforma web per agenti immobiliari WeAgentz.
Ricopre inoltre i ruoli di Direttore finanziario presso le aziende Adv Media Lab (nella quale conduce la Business Unit dedicata al settore immobiliare), Etnograph ed Italian Design Farm, infine è consulente immobiliare specializzato in tecnologie "digital" legate al mondo del real estate.
Linkedin - Facebook