Dal recente sondaggio di Gate-away.com, che ha coinvolto 40mila utenti stranieri iscritti alla newsletter altamente in target, emerge che il 71,1% di essi vuole avere a che fare con un agente immobiliare pet-friendly ed attento anche alle esigenze dei propri animali domestici.

Questo l’identikit del cluster di intervistati:

agenti immobiliari pet-friendly

fonte: Gate-away.com

Il dato veramente impressionante è che l’89% degli intervistati dichiara di tenere in considerazione le esigenze del proprio animale quando acquista la propria seconda casa e addirittura l’80,1% rinuncerebbe alla casa desiderata, nel caso in cui non fosse adatta anche al proprio animale. Infine, per il 41,1% una casa pet-friendly rappresenta una vera e propria priorità.

Insomma, da questo primo quadro, è evidente che per il cliente straniero l’animale rappresenta un vero e proprio membro della famiglia ed è fondamentale che l’immobile risponda anche alle sue esigenze.

Ma qual è un immobile accogliente per un animale?

Secondo il 68,2% degli intervistati è fondamentale un giardino o uno spazio esterno in cui poter lasciare libero il proprio fido amico. Ma quest’ultima non sembra essere una caratteristica vincolante, infatti per il 22% è sufficiente anche solo uno spazio verde nei pressi dell’abitazione. Noi aggiungiamo che nel caso di più animali, magari anche di grossa taglia, un immobile con una posizione decentralizzata e rurale potrebbe essere fondamentale.

A questo proposito e per valutare al meglio le caratteristiche ideali dell’immobile che si andrà a proporre al cliente, bisogna però anche capire il numero e la taglia degli animali che possiede.

I più diffusi sono cani (il 65,4% ne ha almeno uno) e gatti (23,3%) mentre in misura minore, troviamo uccelli e cavalli (2,7%), pesci (1,6%) rettili e conigli (0,8%) criceti/furetti (0,6%). Quasi la metà degli intervistati (il 46,8%) ha un solo animale, uno su quattro (il 26,3%) ne ha 2, l’8,3% ne ha 3 ed il 18,5% possiede addirittura più di 3 animali.

Sei un agente immobiliare pet-friendly? Specificalo nel tuo Profilo Agente WeAgentz e inizia a ricevere richieste da potenziali clienti.

Iscriviti ora

Come muoversi alla luce di questi dati? (soprattutto se hai molto a che fare con clienti esteri)

La prima cosa da fare è sicuramente informarsi presso il cliente. Chiedere se e quali animali ha al seguito, capirne inoltre la razza e la stazza. Questo ti aiuterà non solo ad empatizzare meglio con il cliente (o potenziale cliente) dimostrando che hai sensibilità verso il tema, ma ti permetterà di giocare d’anticipo e pensare alle caratteristiche dell’immobile che dovrai proporre e su cui potrai fare maggiormente leva.

Non solo informarsi, ma anche tenersi informati. Sono molte le innovazioni e le nuove pratiche che ogni tanto si affacciano nel mercato immobiliare riguardo al tema degli animali domestici.

Sapevi, per esempio, che è stato registrato un vero e proprio marchio con cui sono identificate le case considerate più adatte per gli animali? Si chiama Ideal Pet Home. Nel tuo portafoglio immobili è presente una differenziazione tra immobili pet-friendly e non?

Conclusioni

Quella degli immobili pet-friendly non è una moda passeggera, ma un nuovo standard di prodotto e servizio che si sta imponendo nel mercato.

All’estero, in Paesi come gli USA, i siti di annunci immobiliari hanno già dei filtri che permettono di individuare solo le case più adatte ai possessori di animali domestici. Nel mercato immobiliare di New York, per esempio, la cosa è parecchio sentita ed i clienti sono sempre molto attenti a selezionare gli agenti immobiliari giusti per questa loro esigenza.

Ma non stiamo parlando solo del mercato estero. Anche presso i clienti italiani l’esigenza di una casa pet-friendly è sempre più sentita. Secondo i dati di Assalco-Zoomark sono ben 60 milioni gli animali da compagnia che vivono nelle case degli italiani.

E tu? Sei pronto a soddisfare i loro bisogni?

Parla di te. Valorizza le tue competenze, la tua professionalità ed i tuoi successi come Agente Immobiliare. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi rimanere sempre aggiornato riguardo alle nuove frontiere in tema di agenti immobiliari pet-friendly? Seguici su FacebookLinkedIn.


Condividi questo articolo con i tuoi colleghi per migliorare il tuo lavoro e quello del tuo team.