Diventare agente Immobiliare abilitato porta con sé grande soddisfazione personale e lavorativa, entusiasmo, voglia di mettersi in gioco in una professione che negli ultimi anni si è ritagliata un ruolo da protagonista in trasmissioni televisive, serie tv, show di vario genere. Ma non dimentichiamo che, come tutte le professioni, svolgerla con negligenza e superficialità può implicare non pochi rischi. Di fatto, potrebbe capitare di interfacciarsi, da un giorno all’altro, con un cliente insoddisfatto dei servizi prestati.

O addirittura, una volte concluse le trattative di compravendita, è possibile che l’acquirente di un immobile possa rimanere insoddisfatto della trattativa e che quindi in ultima battuta decida di agire legalmente contro l’agenzia o il singolo professionista.

A questo punto, tutelarsi diventa fondamentale. Ma in che modo?  Attivando una polizza di assicurazione per agente Immobiliare: la soluzione ideale per tutelare il professionista, coprendo le eventuali spese legali in caso di errori professionali, negligenze e contestazioni.

Sia che tu abbia un ditta individuale o sia amministratore di una società in qualità di mediatore d’affari, questa polizza diventa la chiave per uscire dall’impasse di una contestazione contro gli eventuali danni imputabili al mediatore, come ad esempio eventuali vizi dell’immobile emersi in fase di atto notarile.

In questo articolo ti mostriamo tutto ciò che c’è da sapere sull’assicurazione dell’agente immobiliare.

 

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

Assicurazione per l’agente immobiliare: obblighi, costi e coperture

La professione di agente immobiliare rientra nella categoria delle professioni intellettuali e dunque il professionista assume un obbligo di “mezzi” nei confronti del cliente.

Di fatto, così come per gli altri professionisti iscritti alla Camera di Commercio con il ruolo di mediatori, con la Legge 57/2001, l’assicurazione per l’agente immobiliare è obbligatoria.

Il primo obbligo per l’agente immobiliare consiste nell’iscrizione al registro delle imprese o nel R.E.A. della Camera di Commercio competente all’apposita sezione speciale riservata. In caso contrario, si rischiano sanzioni consistenti, oltre a non poter richiedere la provvigione in caso di vendita o affitto avvenuti per mezzo del proprio intervento.

È importante considerare che, nel peggiore dei casi, le sanzioni amministrative possono sconfinare anche nell’ambito penale.

Per ottenere l’iscrizione, è necessario rispettare diversi requisiti, tra cui la frequenza di un apposito corso professionale e il superamento di un esame abilitante all’esercizio della professione.

L'assicurazione professionale dell'agente immobiliare

 

Quanto costa attivare un’assicurazione RC per agenti immobiliari?

Il costo dell’assicurazione per l’agente immobiliare non è univoco, ma varia a seconda delle richieste ed in base alla tipologia di esercizio e al massimale.

La polizza di responsabilità civile può essere attivata anche dai professionisti che operano presso uno studio associato. Inoltre, l’assicurazione di mediatore immobiliare prevede una copertura per i collaboratori tutelando lo staff nel suo complesso.

La polizza non tutela i mediatori che non risultano iscritti alla sezione dedicata presso la CCIAA della propria Provincia d’appartenenza, o comunque coloro che non sono autorizzati all’esercizio della professione.

Sono esclusi inoltre gli atti dolosi, le frodi e gli illeciti di cui l’assicurato risulti a conoscenza. Inoltre, l’agente immobiliare non può delegare un altro soggetto privo dei requisiti per lo svolgimento dell’attività di mediazione di qualsiasi genere, anche solo accompagnare un cliente a visitare un appartamento.

Occorre inoltre evidenziare che il cliente ha il diritto di richiedere il tesserino degli agenti immobiliari i quali stanno prestando servizi in suo favore, ed eventualmente di segnalare i casi non conformi.

Il mediatore, d’altro canto, ha l’obbligo di informazione e di imparzialità nei confronti dei contraenti.

Pertanto, egli ha il dovere di rendere noti eventuali abusi edilizi, problemi di agibilità dell’immobile, problemi di insolvenza dell’acquirente ed ulteriori elementi che possano condizionare la trattativa.

In più, il mediatore risulta responsabile in solido nei confronti dell’Agenzia delle Entrate per il pagamento dell’imposta di registro.

 

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

Cosa copre la polizza di assicurazione per l’agente immobiliare?

È sempre consigliabile stipulare una polizza sulla Responsabilità Civile Professionale che tuteli da eventuali richieste di risarcimento da parte dei clienti, soprattutto in virtù dell’elevata entità di danni che chi pratica questa professione potrebbe causare.

La polizza di assicurazione sulla responsabilità civile del professionista copre tutti i danni che possono essere arrecati ai clienti nello svolgimento della propria attività di mediatore durante lo svolgimento di tutte quelle attività per le quali, a norma di legge, un agente immobiliare abilitato può emettere fattura.

In tutti questi casi, l’assicurazione serve a tenere indenne l’assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitali, interessi e spese) e sono normalmente sempre compresi:

  • Compravendita/permuta di immobili e terreni
  • Locazione di immobili in genere
  • Istruzione di pratiche in materia di finanziamenti per compravendite immobiliari
  • Appalti di lavori e di forniture concernenti la manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Compravendita/permuta/affittanza di attività commerciali, artigianali, industriali, pubblici servizi, compreso il disbrigo delle relative pratiche amministrative e volture delle licenze
  • Danni conseguenti a perdita, smarrimento, distruzione e/o deterioramento di atti, documenti, titoli non al portatore, purché non derivanti da incendio, furto o rapina
  • Sanzioni di natura fiscale, amministrativa, multe, ammende inflitte ai clienti per fatto colposo imputabile all’assicurato
  • Danni conseguenti a smarrimento di chiavi degli immobili in suo affidamento per vendita o locazione
  • Per fatto colposo o doloso dei suoi dipendenti o collaboratori risultanti dalle registrazioni contabili e amministrative dello stesso
  • Danni derivanti dalla responsabilità civile per la conduzione dello studio (RCT)
  • Danni derivanti dalla responsabilità per la circolazione di autoveicoli (committenza auto)

 

Assicurazione per un agente immobiliare: tutelarsi è importante

Le ragioni che possono portare l’acquirente a denunciare un agente Immobiliare sono quasi sempre legate allo scontento del cliente nella gestione dei servizi prestati o ad una transazione di compravendita non soddisfacente, fuorviante, mossa da criteri soggettivi, e che quindi abbia creato un danno.

Ecco che, in questi casi, entra in gioco l’assicurazione per l’agente immobiliare, che tutela il professionista da eventuali richieste di risarcimento o indennizzo e rimborsa anche le spese legali eventualmente subentrate per una difesa in Tribunale.

Con una spesa rapportata al tuo fatturato, puoi tutelarti da tali circostanze e mettere al sicuro la tua professione e il tuo futuro. Si tratta di una tutela professionale obbligatoria di vitale importanza per te: un agente immobiliare che desidera mantenere integro il suo onore professionale.

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

Francesco Patarchi

Founder di WeAgentz e consulente immobiliare
Marchigiano, di formazione umanistica, ha esercitato la professione di agente immobiliare, in qualità di titolare di agenzia indipendente. Consulente tecnico specializzato in catasto, fiscalità immobiliare e topografia, è geometra abilitato e fondatore della piattaforma web per agenti immobiliari WeAgentz.
Ricopre inoltre i ruoli di Direttore finanziario presso le aziende Adv Media Lab (nella quale conduce la Business Unit dedicata al settore immobiliare), Etnograph ed Italian Design Farm, infine è consulente immobiliare specializzato in tecnologie "digital" legate al mondo del real estate.
Linkedin - Facebook