Ecco il consueto articolo a cura della redazione di WeAgentz con le principali news del settore immobiliare del mese di dicembre 2019. Settimana per settimana, raccogliamo le principali notizie inerenti il settore Real Estate, a beneficio di tutti coloro che vogliono restare sempre aggiornati sulle novità del settore immobiliare.

Le news di dicembre 2019 settimana per settimana

Prima settimana
• Seconda settimana
Terza settimana
• Quarta settimana   

Prima settimana:

  • Bergamo, il 1° semestre del 2019 segna una ripresa del mercato immobiliare con un +4,5% di compravendite, a cui sta però seguendo una stagnazione nel 2° semestre. I bergamaschi preferiscono le case nuove ed efficienti dal punto di vista energetico, sono inoltre attenti al contesto in cui sono inserite. (Bergamo Corriere.it)
  • Mutui in calo in Italia, a fronte di un generale aumento del numero delle compravendite: se l’anno scorso l’acquisto della casa associato al mutuo accadeva nel 58,2% dei casi, nel 2019 siamo solo al 51,8%. I tassi molto bassi spingono le operazioni di investimento nel mattone, che assicura ancora un ROI elevato. (Notizie Ora.it)
  • Gabetti, il nuovo report sul mercato degli uffici svela un comparto in netta crescita a Milano e Roma nei primi 9 mesi dell’anno. Volumi più che raddoppiati per la Capitale (spingono la crescita il centro, l’Eur e il nuovo business district sull’asse Roma-Fiumicino), mentre Milano è trainata dal Porta Nuova Business District. (InterNews)
  • Torino, gli agenti immobiliari aderenti a Fimaa richiedono un piano coraggioso per rinnovare gli immobili torinesi, all’interno di una politica di rigenerazione e di riqualificazione urbana. Il rinnovamento immobiliare è la chiave per dare un volto più evoluto e sostenibile al capoluogo, con minori costi di gestione. (ANSA)
  • Genova, torna l’Agenday di Fiaip. L’evento si svolgerà il 12 dicembre, dalle 10 alle 19, nel salone delle Grida del Palazzo della Borsa, un’ottima occasione per scoprire tutte le novità del mondo immobiliare. Previsti workshop anche da parte di Auxilia Finance, WikiCasa, Whuis, Realistico e tanti altri. (Savona News)
  • Roma, 10 arresti per corruzione e turbativa d’asta ai danni dello Stato. Gli illeciti riguardano la gestione e la ristrutturazione di immobili di proprietà del fondo di previdenza del Ministero delle Finanze. Eseguito anche un provvedimento di sequestro preventivo per un valore di oltre 9 milioni di euro. (TgCom24)

Seconda settimana:

  • Ascom Torino e Fimaa sul proptech: le tecnologie possono aiutare gli operatori del settore immobiliare, ma non si può bypassare il fattore umano, anche a garanzia del cliente. Attenzione dunque ai possibili effetti negativi di un uso distorto del digitale, che può finire per togliere spazio al settore tradizionale. (TorinoOggi.it)
  • Dati Tecnocasa del 1° semestre 2019: prezzi in calo dell’1,9% nelle località di montagna. In maggiore sofferenza le case degli Appennini abruzzesi, che scendono del 6,3%. Calo, seppur più moderato, anche al Nord: -2,4% per la Val d’Aosta, il Piemonte perde l’1%, sostanziale stabilità in Trentino-Alto Adige. (Il Mercato Immobiliare)
  • Outlook 2020 di Cushman&Wakefield, ecco quali sono i trend del settore immobiliare non residenziale nel 2020. Dall’impatto dell’automazione ai grandi cambiamenti politici ed economici, dalla trasformazione del retail all’emergenza climatica in atto, quali saranno le prossime ripercussioni sul Real Estate? (Idealista)
  • Trusters sarà la prima piattaforma di crowdfunding ad adottare in Italia la blockchain, per tracciare e garantire l’attività di presentazione e negoziazione all’interno del proprio portale. Ciò sarà possibile grazie alla partnership con l’azienda svizzera Swiss Crowd, pioniera della blockchain nell’immobiliare. (Yahoo Finanza)
  •   A Miami compri una T-shirt e vinci un appartamento. Le T-shirt griffate Diesel a tiratura limitata hanno infatti un valore esorbitante, che va da oltre 1 milione a 5 milioni e mezzo di dollari: acquistandone una, si ottiene “gratis” anche uno dei 143 appartamenti di cui è composto il condominio di lusso Diesel a Miami. (Elle)
  • Niente proroga per la cedolare secca sui negozi: la tassa piatta al 21% sulle locazioni di immobili commerciali in categoria catastale C/1 introdotta lo scorso anno, è in scadenza al 31 dicembre. Potrà comunque usufruire della tassazione agevolata solo chi firmerà il contratto d’affitto entro la fine dell’anno. (Corriere della Sera)

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Terza settimana:

  • La Lombardia si conferma la regione trainante per l’immobiliare: nel 2019 +13,3% delle compravendite, contro il +9,8% della media nazionale. Seconda piazza per il Veneto, con un +12,5%, poi l’Emilia-Romagna con +11,6%. Secondo Scenari Immobiliari e Casa.it, la crescita si confermerà anche nel 2020. (Yahoo Finanza)
  • St. John Properties, regalo di Natale da 10 milioni di dollari ai propri dipendenti. La società immobiliare di Baltimora (Stati Uniti) trova in modo migliore per ringraziare il personale, con premi in denaro che arrivano a 270.000 dollari ciascuno, 50.000 in media, a seconda della durata della collaborazione con l’azienda.(Il Messagero.it)
  • Investimenti immobiliari, quanto conviene acquistare casa nel 2020? I mutui al minimo storico ed un drastico calo dei prezzi sull’usato, fanno sì che anche nell’anno nuovo il mattone continui ad essere un bene “rifugio” per i risparmiatori: 30-40% di ribasso dei prezzi su immobili di 20/30 anni, -10-20% sul seminuovo. (Business Online)
  • Nel 2019 aumentano domanda (+5,9%) e prezzi (+2,2%) degli immobili in Italia, secondo un report di Abitare.co. Le nuove costruzioni rappresentano meno del 10% dell’offerta totale, che resta debole nelle grandi città rispetto alla domanda. Milano, Roma e Bologna le prime tre città per numero di compravendite. (Il Sole 24 Ore)
  • AirBnb, secondo la corte UE non è un’agenzia immobiliare, ma un servizio della società dell’informazione. La sentenza riguardante la nota piattaforma di affitti brevi arriva in Francia: né il servizio di mediazione né le prestazioni accessorie proposte, dimostrano l’esistenza di un’influenza decisiva sui servizi di alloggio. (La Repubblica)
  • La donazione continua ad essere il principale strumento di distribuzione del patrimonio in famiglia per gli italiani: secondo un rapporto del Notariato, il 1° semestre 2019 ha registrato un +2,29% per le donazioni immobiliari, di cui il 35% del totale è al Sud. In netto aumento anche le donazioni di aziende. (Yahoo Finanza)

Quarta settimana:

  • Il 24 dicembre 2019 il Parlamento ha definitivamente varato la tanto discussa Legge di Bilancio 2020. Ecco tutte le novità fiscali di interesse per i settori edilizia ed immobiliare: dalla cedolare secca all’unificazione Imu-Tasi, fino alla proroga di Bonus edilizia ed Ecobonus e all’introduzione del Bonus facciate. (AteneoWeb.com)
  • Il Presidente di Fiaip, Gian Battista Baccarini, riguardo alla Manovra economica appena varata dal governo: “Non esiste un vero piano nazionale per il settore. Urge un piano nazionale per l’immobiliare che preveda una riforma organica della fiscalità, oltre ad una riforma del comparto locativo.” (Italpress)
  • Bonus per la casa, il Rapporto Camera-Cresme dice che nel 2019 gli italiani hanno effettuato 29 milioni di euro di investimenti, che in 20 anni arrivano a 322 miliardi di euro, per un totale di 19,5 milioni di interventi. Coinvolte oltre il 62,5% delle abitazioni italiane stimate dall’ISTAT, impatto positivo sull’occupazione.
    (Edilportale)
  • Nasce fondo crediti immobiliari Utp: Amco e il Gruppo Prelios hanno sottoscritto con Monte dei Paschi di Siena, Ubi Banca e Banco Bpm un accordo relativo alla creazione di un fondo e di una piattaforma per gestire crediti Utp nel settore immobiliare. Obiettivo 1,5 miliardi di euro di portafoglio in gestione. (ANSA)
  • Mercato immobiliare, Varese ritrova i numeri del 2009. Un bilancio positivo quello dell’ultimo anno tracciato da Fiaip, con circa 10 mila compravendite nell’intera Provincia e un +9% nel solo capoluogo lombardo, che ha all’attivo un migliaio di transazioni. Bene anche gli affitti, che continuano a crescere in tutto il varesotto. (Rete55)
  • Immobiliare.it, il punto sugli investimenti in startup italiane effettuati negli ultimi anni. Da facile.it a dottori.it, fino a Uala, ProntoPro e HousingAnywhere: l’elemento comune fra i progetti finanziati è il potenziale per imporsi su scala globale, tutto in un’ottica di Open Innovation e trasferimento di know-how. (StartupItalia)

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

Archivio notizie mensili del settore immobiliare