Il settore immobiliare, come qualsiasi altra attività commerciale, si basa da sempre sul contatto diretto con le persone.

Se in passato il rapporto tra te – agente immobiliare – ed i tuoi clienti, avveniva quasi esclusivamente via telefono e/o con incontri in agenzia, oggi sai che non è più così. Infatti i ritmi della vita lavorativa attuale ti obbligano ad ottimizzare il tuo tempo e le tue azioni, inclusa la comunicazione.

Internet ha rivoluzionato totalmente il modo di comunicare, e continua a farlo, dando in generale la possibilità di mettere in contatto le persone ovunque esse si trovino, senza limiti di tempo e di spazio.

Sfruttare a vantaggio della tua attività le novità che il settore della comunicazione digitale offre è molto importante, scegliere il canale più adatto a te lo è altrettanto. Se già ti sei avvicinato al social media marketing immobiliare, l’SMS marketing immobiliare ti suonerà più che familiare.

L’SMS è uno strumento di comunicazione ancora attualissimo, fulcro delle strategie commerciali di molte aziende.

La sensazione che l’invio di brevi messaggi di testo sia ormai un sistema superato, se paragonato ai più moderni sistemi di messaggistica istantanea (abbiamo già affrontato il tema dell’utilizzo di Whatsapp nel settore immobiliare), è decisamente sbagliata.

Inviare messaggi pubblicitari ti offre molti vantaggi nella promozione della tua azienda ma, per ottenere i massimi risultati, è necessario conoscerne le caratteristiche, le potenzialità e tenersi ben lontano da alcuni errori. Solo in questo modo è possibile elaborare la strategia più adatta ai tuoi obiettivi.

Comunicare è una prerogativa di un agente immobiliare, farlo nel modo giusto e differenziandosi con l’SMS marketing immobiliare è una grande opportunità, così da incrementare il tuo lavoro e soddisfare pienamente i tuoi clienti.

 

Cosa si intende per SMS marketing immobiliare?

In generale, per SMS marketing si intendono tutte le azioni promozionali e pubblicitarie che si realizzano mediante l’uso di messaggi di testo inviati ai dispositivi mobili (smartphone, tablet, netbook, ecc…).

L’invio di SMS informa i clienti sulle offerte in atto, oltre che sui propri prodotti.

Nel settore immobiliare, l’uso di SMS pubblicitari si traduce in un’azione di aggiornamento costante, offerto ai propri clienti/potenziali acquirenti, sulle proposte del mercato immobiliare locale. Senza dubbio è da considerarsi come una delle principali strategie di marketing immobiliare che un’agenzia dovrebbe attuare.

Nel dettaglio, ecco cosa puoi comunicare in tempo reale con un SMS:

  • Acquisizioni di nuovi immobili
  • Ribassi su immobili vecchi
  • Aggiornamenti e novità presenti sul tuo website
  • Promemoria appuntamenti
  • Eventi promossi dalla tua agenzia immobiliare (ad esempio una Open House)

Ovviamente questi sono solo alcuni esempi di utilizzo dell’SMS marketing immobiliare, visto che le possibilità sono tante e possono includere tutto quello che ritieni utile per promuovere la tua azienda e accrescere il tuo business.

Invia SMS diversi, ma che servano a trasmettere un unico messaggio: che sei un professionista sempre pronto ed attento alle esigenze della tua clientela.

 

L’SMS e il Mobile marketing

L’SMS marketing immobiliare fa parte di un ben più ampio campo d’azione rappresentato dal Mobile marketing.

Con questa espressione si indicano tutte le attività di comunicazione e promozione veicolate attraverso contenuti trasmessi ai dispositivi mobili, raggiungendo in modo diretto ed immediato i clienti.

Il Mobile marketing attualmente vive una forte espansione, destinata ad aumentare ulteriormente, in relazione alla crescita della presenza dei dispositivi mobili nella vita quotidiana delle persone. I dati emersi nell’ultimo Global Digital Report di We Are Social e Hootsuite hanno evidenziato che il tasso di possesso di smartphone è elevato e in costante crescita.

L’87% degli italiani utilizza servizi di messaggistica e le persone controllano il proprio telefono fino a 150 volte al giorno.

Il Mobile marketing diventa così un’esigenza primaria da parte delle aziende.

Le attività da poter realizzare sono innumerevoli, dipendono dalla tipologia di attività commerciale che si vuole promuovere e da quali obiettivi l’azienda vuole raggiungere.

App, MMS, codici QR sono alcuni degli strumenti del Mobile marketing e tra essi l’SMS offre un’efficacia d’azione elevata, grazie al suo grande potenziale e numerosi vantaggi. In tale ottica, il marketing che utilizza gli SMS è un sistema indispensabile per il tuo lavoro.

Del resto il cambiamento della promozione immobiliare è da tempo realtà: siamo di fronte ad uno scenario globale in continua trasformazione e caratterizzato da nuove tecniche di comunicazione, quindi restare indietro può penalizzarti.

 

I vantaggi dell’SMS marketing per la tua attività

Inviare SMS pubblicitari ai tuoi clienti è tra le azioni più semplici che puoi mettere in atto per dare impulso alla tua attività immobiliare.

I vantaggi dell’SMS marketing sono sotto agli occhi di tutti gli addetti ai lavori nel settore della comunicazione e certamente sono chiari anche a chi, come te, è alla ricerca di una modalità per migliorare, ma soprattutto attuare una comunicazione incisiva.

1. Costa poco

Rispetto ai costi complessivi di altre tipologie di campagne pubblicitarie, sia tradizionali che non, inviare SMS è decisamente più economico.

Diverse sono, infatti, le proposte offerte dalle piattaforme specializzate nel servizio di invio di SMS: dalla registrazione gratuita, canone annuale vantaggioso, costo per l’invio di un singolo messaggio, ecc…

2. E’ immediato

Le campagne pubblicitarie condotte con l’SMS marketing immobiliare ti permettono di comunicare con i tuoi clienti in maniera istantanea, nel giro di pochi secondi e con pochi passaggi.

3. Ricezione elevata

Gli SMS hanno un tasso di ricezione e di apertura pari quasi al 100%.

Infatti il cellulare è sempre a portata di mano, il tempo tra ricezione e lettura di un messaggio è quasi immediato.

Risultati del genere è difficile ottenerli perfino con una campagna di email marketing immobiliare, anche se ben ideata. Mediamente, infatti, una persona legge un SMS nell’arco di qualche minuto, tempo che si trasforma in ore, invece, nel caso di un’email.

4. Breve ed incisivo

Un altro aspetto che rende l’SMS marketing immobiliare un’ottima soluzione per la tua azienda, è di sicuro la brevità del messaggio che invii.

In poche righe puoi comunicare le informazioni utili che desideri dare alla tua clientela.

5. Personalizzazione e targetizzazione

Tra le opzioni che offrono le piattaforme di servizio per l’invio di SMS, vi è la selezione dei clienti, scegliendo tra quelli realmente interessati al messaggio che si vuole comunicare. Così facendo, si aumenta il tasso di risposta.

6. Monitoraggio dei risultati

Tutti i messaggi inviati possono essere tracciati in modo da conoscere, dopo l’invio, da chi sono stati letti e quando. In questo modo puoi verificare di pari passo l’efficacia o meno della tua campagna di SMS marketing ed apportare le dovute correzioni.

 

L’SMS marketing immobiliare vincente: alcune regole

Il marketing via SMS funziona, come abbiamo descritto, in modo molto semplice. Esso consiste, praticamente, nell’inviare messaggi promozionali, offerte e più in generale informazioni utili, utilizzando una piattaforma apposita e raggiungendo così i tuoi clienti direttamente attraverso i loro cellulari (o dispositivi mobili).

Anche se il suo meccanismo è estremamente elementare, necessita di regole, alcune delle quali già caratterizzano altre iniziative che costituiscono una funzionale strategia di comunicazione immobiliare.

1) Creare un database building

Creare una lista di contatti è la prima e fondamentale azione da compiere quando si vuole attuare una campagna di SMS marketing immobiliare. Infatti è evidente che senza destinatari non si ha nessuno a cui trasmettere il messaggio.

La regola principale dell’SMS marketing è quella di inviare messaggi a chi ha espresso il consenso nel riceverli, manifestando così un chiaro interesse.

Certamente l’occasione da sfruttare, per acquisire il numero di telefono da parte di un potenziale cliente al fine di usarlo per l’SMS commerciale, è l’incontro in agenzia oppure il primo contatto telefonico. L’invio di messaggi deve risultare alla tua clientela come un servizio aggiuntivo da te offerto, per informare in tempo reale circa le occasioni immobiliari presenti e scelte sulla base esclusiva delle richieste espresse.

Non bisogna dimenticare, poi, che per acquisire nuovi contatti non bisogna considerare solo chi si reca in agenzia da te o ti telefona, ma anche chi visita il tuo sito web. Dunque è necessario realizzare un apposito form d’iscrizione/adesione con il quale, chi è interessato, può lasciare i propri riferimenti telefonici ed entrare così a far parte del tuo database.

Infine è utile aggiornare periodicamente la lista contatti, non solo aggiungendone di nuovi ma verificando anche lo stato di quelli già esistenti.

2) Fissare gli obiettivi

Decidere di inserire l’invio di SMS tra le tue strategie promozionali è certamente un primo obiettivo importante, ma non basta. Per rendere veramente funzionale la tua campagna di SMS marketing, bisogna elaborare un piano preciso.

Stabilisci gli obiettivi da raggiungere nel breve e nel lungo periodo.

Se, ad esempio, di recente hai acquisito alcuni immobili, l’invio del messaggio può essere finalizzato ad invitare le persone a visitare il tuo website per visionare tutte le informazioni dettagliate e foto. Viceversa, se hai intenzione di focalizzarti su un solo immobile, può essere più funzionale l’invio di un messaggio ai soli clienti a cui potrebbe interessare, includendo un link di collegamento all’interno del testo.

Per creare, inoltre, una relazione continua con i tuoi clienti, inviare messaggi periodici sulle novità proposte dalla tua agenzia è un’altra opzione da non trascurare.

Questi sono solo alcuni esempi, in quanto la strategia migliore è quella costruita sulla base delle tue reali esigenze di promozione e vendita.

3) Scegliere la piattaforma per l’invio di SMS

Scegliere lo strumento (piattaforma) a cui affidare le operazioni di invio dei messaggi è il passaggio che ti permette di attuare concretamente la tua azione di SMS marketing immobiliare.

Il fai da te è assolutamente da escludere.

Affidarsi ad una piattaforma specializzata nell’invio massivo di messaggi è dunque indispensabile per ottenere i risultati desiderati.

Le possibilità, per la scelta di una piattaforma, sono tante e tutte caratterizzate in generale da un investimento economico basso a fronte del servizio offerto. MailUp  e Mailchimp sono tra le più conosciute, ma le offerte del mercato sono diverse ed in continua espansione.

In ogni caso, i criteri di cui tenere conto per la scelta sono:

  • Semplicità nella creazione ed invio
  • Velocità e capacità di invio
  • Funzione di avvenuta consegna e lettura
  • Segmentazione e personalizzazione
  • Automazione
  • Monitoraggio e misurazione dei risultati

Questi sono parametri di base che possono aiutarti nella valutazione, ma la migliore piattaforma è quella che si adatta meglio alle tue necessità di SMS marketing.

4) Segmentare e personalizzare gli SMS

Se, come ti abbiamo già indicato, uno degli aspetti importanti della tua campagna deve essere quella di fissare gli obiettivi, di conseguenza la comunicazione contenuta nei tuoi messaggi deve essere focalizzata, ovvero indirizzata ad uno specifico target di riferimento.

Scegli i destinatari interessati al messaggio che vuoi comunicare.

Dal momento che il tuo obiettivo è quello di vendere gli immobili presenti nel tuo portafoglio immobiliare agli acquirenti potenzialmente interessati, dovresti segmentare innanzitutto i potenziali destinatari sulla base delle indicazioni da loro espresse nella richiesta d’acquisto.

Per esempio, non è una mossa consigliata informare un cliente sull’acquisizione di un nuovo monolocale in vendita, se egli è alla ricerca di un immobile di grande metratura. Al contrario, se si tratta di un cliente interessato ad un investimento immobiliare generale, allora il messaggio potrebbe essere per lui utile.

Inoltre, le piattaforme di messaggistica offrono alcuni filtri che ti possono servire a targettizzare i tuoi destinatari. Informazioni comportamentali d’acquisto, dati anagrafici e geografici possono aiutarti a restringere ulteriormente il raggio d’azione verso il quale indirizzarti.

Un’analisi preliminare così condotta, ti permette di ottimizzare l’invio e rendere efficace la tua campagna di SMS marketing immobiliare, spendendo anche meno.

5) Creare il contenuto giusto

Una delle caratteristiche principali dell’SMS è la brevità. Hai 160 caratteri per riuscire a comunicare in modo chiaro e conciso.

Devi essere in grado di fornire tutte le informazioni utili in poche parole, riuscendo a catturare l’attenzione del destinatario del messaggio. Non basta, infatti, comunicare semplicemente ai tuoi contatti che hai acquisito un nuovo immobile, ma fargli capire in che modo questo possa essere per lui vantaggioso. In pratica: cosa ci guadagna?

Il messaggio deve essere elaborato in maniera da invitare chi lo riceve all’azione (Call-to-action). Formule come: “Visita il nostro sito” o “Chiamaci per saperne di più” possono trasformare il messaggio in un’azione concreta da parte del contatto.

Parla di te. Valorizza le tue competenze, la tua professionalità ed i tuoi successi come Agente Immobiliare. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Non dimenticare, poi, che gli SMS sono utili per costruire una relazione con i tuoi contatti. Quindi devi impegnarti nella conversazione quando è necessario, soprattutto se questa è nata a seguito di una tua azione di SMS marketing immobiliare.

Un semplice contatto si converte in un potenziale e poi reale cliente.

 

Errori da evitare nell’SMS marketing immobiliare

Se ti è chiaro che seguire alcune semplici regole è fondamentale per realizzare un piano di SMS marketing funzionale ai tuoi obiettivi promozionali, difficilmente sbaglierai. L’azione promozionale perfetta non esiste e si può sempre migliorare, ma conoscere in anticipo cosa non fare ti può evitare molti errori.

1) Messaggi troppo frequenti

Considera che le persone sono bombardate quotidianamente da pubblicità di ogni tipo e con ogni mezzo.

Non devono percepire il tuo messaggio come qualcosa di fastidioso.

Meglio evitare di apparire insistenti con l’invio di messaggi troppo frequenti. Scegli la tempistica di invio più adatta alla tua clientela e a quello che vuoi promuovere. Il cliente deve considerare la ricezione del messaggio come uno dei servizi immobiliari che gli stai offrendo per supportarlo al meglio.

Questa modalità deve tenere conto, però, che il tuo obiettivo è anche quello di creare un contatto continuo e duraturo con i tuoi clienti. Pertanto un SMS inviato periodicamente serve a consolidare il rapporto.

2) Tempistica di invio sbagliata

Inviare un messaggio in un giorno o orario sbagliato può compromettere l’intera strategia di SMS marketing immobiliare da te ideata.

Sono assolutamente da evitare giorni festivi e weekend, così come fasce orarie notturne. Inoltre, secondo quanto emerso da molte statistiche, il lunedì è un po’ la bestia nera per la comunicazione, essendo il giorno della settimana durante il quale le persone interagiscono di meno.

3) Contenuti uguali

Se effettui bene lo studio preliminare di segmentazione e personalizzazione, sicuramente eviterai di inviare messaggi uguali a tutti i tuoi contatti. Ma perché questo è importante? Se conosci il fastidio che si prova quando ti accorgi di ricevere SMS di auguri in serie, capisci anche cosa può pensare il tuo contatto nel leggere un tuo messaggio standard e preconfezionato.

4) Messaggi scritti male

Prestare poca attenzione non solo a cosa si scrive nel messaggio, ma anche a come lo si scrive – ovvero la forma usata – può andare a discapito dell’intera azione. Questo è un errore molto grave, perché offre l’immagine di un’azienda poco attenta e di scarsa credibilità.

5) Avere poca pazienza

L’SMS è una comunicazione diretta ed immediata, ma lo stesso non vale per i risultati che produce.  Questo vuol dire che, come tutte le iniziative di marketing, bisogna concedersi un po’ di tempo necessario a creare un database di contatti e per coinvolgerli attivamente, prima di poter iniziare a ricevere riscontri positivi.

 

Il marketing immobiliare semplice ed efficace con L’SMS

Puoi riuscire a promuovere la tua agenzia ed il tuo lavoro con tanti e diversi strumenti, ma l’SMS marketing resta di sicuro quello più semplice da realizzare, perché è alla portata di tutti.

La comunicazione con gli SMS permette di raggiungere importanti obiettivi di marketing anche ad una piccola azienda.

Non avrai bisogno di essere un super esperto di marketing o avere al tuo seguito una schiera di professionisti per elaborare la tua promozione via SMS.

Conoscere le regole e mettere in pratica gli accorgimenti che ti abbiamo indicato, ti permetterà di integrare l’SMS marketing nella tua strategia digitale in modo semplice, ampliando il bacino di acquirenti ed instaurando con loro un rapporto proficuo nel tempo.

L’SMS marketing immobiliare è una sfumatura che può fare una grande differenza nel trasformare un potenziale cliente nella tua prossima occasione di vendita.

Considera l’uso degli SMS non solo come una tua opportunità promozionale, ma come un modo per offrire al cliente un servizio informativo importante ed utile, per aiutarlo al meglio nella sua ricerca immobiliare.

Prima inizierai ad utilizzare l’SMS marketing, come strumento di comunicazione per la tua attività immobiliare, prima potrai vedere incrementare la tua crescita, non solo in termini di risultati tangibili ma anche di reputazione.

Tutto questo può essere realizzato in pochi e facili passaggi, scegliendo con attenzione la piattaforma più conforme al tuo modo di comunicare alla clientela ed armandoti di un po’ di pazienza.

Se lavorerai bene e con costanza, l’SMS marketing può diventare il tuo più fedele alleato commerciale, al quale sarà difficile rinunciare.

Parla di te. Valorizza le tue competenze, la tua professionalità ed i tuoi successi come Agente Immobiliare. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle novità in tema di social media marketing immobiliare? Seguici su Facebook, Twitter LinkedIn.


Vuoi aiutare a migliorare il tuo lavoro e quello del tuo team? Non dimenticare di condividere l’articolo “SMS marketing immobiliare: tutte le strategie” con i tuoi colleghi!