Chiedete ad altri professionisti e agenti immobiliari quali strategie di marketing immobiliare hanno adottato per costruire e migliorare nel tempo la loro presenza online, al fine di generare nuovi lead. La maggior parte vi dirà che ha puntato su due strumenti e cioè il marketing organico, per migliorare l’indicizzazione del proprio sito attraverso l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), e le campagne a pagamento tramite pay per click (PPC). Ma quello che molti di questi professionisti non sanno è che SEO e PPC sono solo due dei tre strumenti primari.

Per un agente immobiliare con una strategia di marketing immobiliare, è indispensabile conoscere questi tre strumenti con cui guadagnare visitatori, creare lead ed ottenere nuovi clienti. Qui di seguito vi spiegheremo come usufruire di queste tecniche.

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

 

Strategie di marketing immobiliare con strumenti presidiati

Fondamentale per voi agenti immobiliari è mantenervi attivi nei vari strumenti presidiati. Per far ciò potete:

  • creare una lista di contenuti interessanti e “freschi”, da pubblicare regolarmente sul vostro blog (volete consigli su come attivare o gestire il vostro blog? Cliccate qui!);
  • aggiungere un IDX al vostro sito, in modo da fornire informazioni sui vostri listini case e creare pagine dedicate alle diverse zone residenziali, commerciali, industriali, ed ai diversi tipi di case presenti nel vostro portafoglio immobili;
  • gestire il contenuto del vostro sito web ed integrarlo con i social media, allo scopo di promuovere la vostra attività e il vostro brand.

> YouTube

Un elemento della strategia di marketing immobiliare che può migliorare notevolmente la vostra presenza nei strumenti presidiati, è YouTube. Produrre dei video che trattano di diversi argomenti, pubblicarli sul vostro account YouTube e ottimizzare la pagina, può aiutarvi ad entrare nelle grazie di Google.

> Email

L’email è un altro componente della sfera dei strumenti presidiati, in quanto è uno dei migliori luoghi dove condividere i vostri contenuti e connettervi con il pubblico. Il modo giusto per integrare le email nelle vostre strategie di marketing immobiliare è quello di utilizzarle per rendere il vostro pubblico un gruppo di visitatori fedeli del vostro sito. L’unico modo per far sì che questo si verifichi, però, è che il tutto avvenga in modo naturale ed organico: non potete costringere i vostri clienti e prospect a visitare con cadenza regolare il vostro blog e i vostri annunci.

L’idea di fondo quando si tratta di strumenti presidiati è questa: è di vitale importanza costruire ed espandere la vostra presenza online quotidianamente, ma è altrettanto importante non sovraccaricare il pubblico con una raffica di messaggi che molti di loro probabilmente non trova utile o apprezza.

Strategie di marketing immobiliare con strumenti a pagamento

I vostri sforzi di SEO hanno lo scopo di indirizzare traffico al vostro sito web, ma lo faranno solo nel lungo periodo. Anche le migliori strategie di ottimizzazione di ricerca necessitano di diversi mesi per dare i loro frutti nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Al contrario, il marketing a pagamento consente di indirizzare il pubblico immediatamente.

La creazione di campagne richiede tempo, denaro e principalmente delle competenze specifiche, ma considerando che il numero di clic sugli annunci a pagamento è cresciuto sensibilmente nel giro di un solo anno, è evidente che questi possono essere una spinta notevole per il vostro business.

Facebook è divenuto uno degli spazi di pubblicità online più importanti. Ma proprio come AdWords, per cui è necessario avere competenze per la ricerca di parole chiave e l’aggiunta di informazioni sul target per raggiungere il pubblico d’interesse, anche Facebook richiede una certa attenzione, in particolare dovete determinare tre cose:

  • il vostro obiettivo (aumentare il traffico del sito, aumentare la notorietà del brand, generare lead);
  • il vostro budget (quanto siete disposti a spendere per essere trovati);
  • i contenuti da inserire nei vostri annunci (testi, immagini e link).

Proprio per questo, spesso è meglio affidarsi ad una società specializzata in questo settore, per non rischiare di gettare i vostri soldi al vento intraprendendo campagne poco focalizzate sui vostri obiettivi, troppo onerose per i vostri strumenti in rapporto ai risultati raggiungibili, non incentrate su tematiche che fanno parte del vostro core business.

Strategie di marketing immobiliare con “strumenti meritati”

La crescita costante del vostro sito web, la gestione della vostra presenza online e l’attivazione di campagne pubblicitarie vi farà guadagnare nuovi fan, seguaci, visitatori, e – se tutto va come previsto – lead e clienti. Grazie a compratori e venditori a cui fornite un servizio, o a persone che informate tramite i vostri contenuti online, otterrete gradualmente un’attenzione positiva in base al valore del servizio offerto. Questo passaparola positivo è il vostro “mezzo meritato”.

I principali strumenti tramite i quali potete ottenere questi strumenti includono:

  • recensioni dettagliate su social network come Facebook e Google+ e su piattaforme reference-based come WeAgentz;
  • ringraziamenti sul vostro blog per consigliare, educare e dare inizio ad una conversazione con la vostra audience;
  • condivisioni e commenti sui social media che rendono noto il vostro contenuto;
  • menzioni su altri siti web che reindirizzano a contenuti presenti sul vostro sito web.

Ci sono diversi modi per sfruttare al meglio i commenti positivi ottenuti dal vostro pubblico. Uno dei principali esempi è quello delle recensioni online: entrate in contatto con coloro che hanno fornito una valutazione su di voi e la vostra attività.

Riguardo alle recensioni positive, è importante ringraziare e far notare come il vostro obiettivo principale è quello di aiutare il pubblico in ogni modo possibile. Se lo scopo della vostra strategia di marketing è quello di indirizzare il vostro pubblico target al vostro sito, utilizzare queste recensioni positive come delle testimonianze contribuirà ad enfatizzare il vostro valore e le vostre qualità. Naturalmente non tutte le recensioni saranno positive. Il modo migliore per affrontare un eventuale commento negativo che qualcuno scrive su di voi, è quello di capire chi è la persona, qual è il vostro rapporto con lei o lui, e quale risposta potrebbe far cambiare il pensiero negativo che questa persona si è fatta su di voi.

La gestione della reputazione è una cosa seria e perdere tempo ed energia per rispondere ad alcuni messaggi che sembrano avere bisogno di chiarimenti, il più delle volte è necessario: a lungo termine verrete ripagati da costanza, pazienza e sincerità.

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui migliori strumenti per le tue strategie di marketing immobiliare? Seguici su Facebook, Twitter LinkedIn.


Condividi questo articolo con i tuoi colleghi per migliorare il tuo lavoro e quello del tuo team.

Francesco Patarchi

Founder di WeAgentz e consulente immobiliare
Marchigiano, di formazione umanistica, ha esercitato la professione di agente immobiliare in qualità di titolare di agenzia indipendente. Consulente tecnico specializzato in catasto, fiscalità immobiliare e topografia, è geometra abilitato e fondatore della piattaforma web per agenti immobiliari WeAgentz.
Ricopre inoltre i ruoli di Business Developer e Direttore Finanziario presso le aziende Adv Media Lab (nella quale conduce la Business Unit dedicata al settore immobiliare), Etnograph ed Italian Design Farm, infine è consulente immobiliare specializzato in tecnologie "digital" legate al mondo del real estate.
Linkedin - Facebook