Negli articoli precedenti ho evidenziato come nella comunicazione immobiliare le immagini giochino un ruolo fondamentale.

Nel mettere in vendita una casa valgono le stesse regole di qualsiasi altro “prodotto” sul mercato, sta a noi proporre gli immobili utilizzando le strategie migliori.

Ma non si può parlare di strategie senza avere un metodo da seguire.

Come tutte le cose importanti anche vendere casa è frutto di un sistema di attività che in sinergia conducano all’obiettivo finale: vendere prima e meglio.

Comunicazione e promozione senz’altro, ma prima ancora è necessario “preparare il prodotto” e l’Home Staging è uno strumento unico ed efficace per raggiungere questo scopo.

 

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

Home Stager e Agente Immobiliare: collaborare per raggiungere un obiettivo in comune

Ho già sottolineato il fatto che le fotografie professionali da sole non bastano, senza l’intervento di un professionista della valorizzazione immobiliare infatti, si rischia di mettere ancora più in evidenza caos, disordine, trascuratezza.

Allo stesso modo però l’Home Staging da solo non è sufficiente!

Fare Home Staging senza un’adeguata attività di marketing sull’immobile valorizzato non servirà a raggiungere gli scopi prefissati.

Una transazione di successo realizzata in tempi brevi con l’Home Staging si compie sempre grazie ad una stretta collaborazione tra l’Home Stager e l’Agente Immobiliare, ciascuno nel suo ambito.

Le competenze che ruotano attorno al prodotto casa sono sempre più professionali ed è corretto aspettarsi che l’agente immobiliare possa concentrarsi sui tanti aspetti del suo lavoro senza doversi improvvisare home stager, fotografo d’interni o video maker.

Per questo motivo affiancare una figura professionale come l’Home Stager valorizza il ruolo del professionista immobiliare agli occhi dei clienti che potranno contare su strumenti nuovi ed efficaci rispetto a quelli offerti dalla concorrenza.

Una interessantissima riflessione di un grande manager afferma:

“Il cliente compra un beneficio, non un prodotto o un servizio. Le donne che comprano le creme in profumeria, in realtà, comprano bellezza”

(William Edwards Deming – guru della Qualità)

 

Home staging con Marina Dionisi: cucina prima e dopo

 

Se ci poniamo sotto quest’ottica viene da sé che la migliore strategia per proporre l’Home Staging ai clienti venditori sia parlar loro dei tantissimi vantaggi!

Eccone alcuni:

  1. Qualificazione e distinzione dell’immobile: una casa correttamente valorizzata e fotografata sarà più visibile e cliccata
  2. Aumento della qualità percepita dell’immobile: enfatizzare gli aspetti positivi migliorerà l’impatto visivo e conquisterà i visitatori
  3. Aumento del numero delle visite: il fascino di una casa perfettamente allestita e preparata è determinante nella scelta di quale casa andare a visitare
  4. Incremento dei potenziali acquirenti: più click, più visite, è semplice matematica
  5. Riduzione dei tempi di vendita: proporzionalmente alla velocità con cui si attirano i potenziali acquirenti, anche i tempi di vendita saranno sensibilmente più brevi
  6. Risparmio in termini di costi da pagare sull’immobile invenduto: non solo tasse, ma anche spese condominiali ordinarie e straordinarie, utenze, consumi vari. Senza contare la proroga di progetti e iniziative per la mancata disponibilità finanziaria legata alla vendita
  7. Minore percentuale di sconto: i dati parlano chiaro, anticipando le obiezioni, la forbice di sconto è sensibilmente inferiore negli immobili stagiati
  8. Possibilità di vendere o locare senza adottare ribassi di prezzo: poter contare sulla valorizzazione permette di non dover ricorrere alla leva del prezzo per vendere o locare

Ma non sono solo i venditori ad ottenere vantaggi per sé.

Un aspetto che spesso si trascura è l’impatto negativo che la ricerca prolungata di una casa provoca sui clienti acquirenti.

Giorni, mesi, a volte anni tra pagine web, portali immobiliari, visite e attese.

Grazie all’Home Staging è possibile trasformare in un’esperienza “emozionante” la visita di una casa e questo rappresenta un’importante passo avanti verso l’obiettivo di vendita dell’immobile.

I vantaggi per i clienti acquirenti:

  • Risparmio di tempo
    Visitare un immobile valorizzato permette all’acquirente di individuare prima la casa da acquistare e limitare drasticamente i tempi di ricerca spesso lunghi e inconcludenti
  • Percezione del reale valore dell’immobile
    Una casa valorizzata permetterà al cliente acquirente di attribuire il valore corretto dell’immobile senza lasciarsi “distrarre” da dettagli visivi che possono distorcerlo
  • Esperienza positiva
    Una maggiore attrazione dell’immobile, che appare esteticamente più piacevole, si tradurrà in un’esperienza positiva con l’agenzia che lo propone
  • Comprensione degli spazi
    Avrà un’idea più chiara delle possibilità d’uso dell’immobile e non sarà scoraggiato da ambienti “incomprensibili”

Con l’Home Staging il famoso “Effetto WOW” è assicurato e l’agenzia che avrà fatto vivere una simile esperienza ai suoi visitatori non potrà che incassare un fantastico feedback in termini di successo professionale.

Questo mi permette di introdurre il prossimo argomento, quello dedicato ai vantaggi esclusivi per gli agenti immobiliari.

 

Home staging con Marina Dionisi: camera da letto prima e dopo

 

Home Staging: quali sono i vantaggi per gli agenti immobiliari?

Se venditori e acquirenti sembrerebbero essere i primi destinatari dei benefici della valorizzazione immobiliare, le agenzie immobiliari sono in realtà i fruitori di vantaggi a dir poco strabilianti.

Partiamo dai principali e più intuitivi:

  • Si propone un servizio innovativo ed esclusivo
  • Ci si distingue e ci si qualifica rispetto alle altre agenzie
  • Si aumentano il numero delle visite e quindi dei potenziali acquirenti
  • Si difendi il prezzo dell’immobile
  • Si riducono le tempistiche di vendita
  • Si riduce la trattativa al ribasso sull’immobile

Ma non c’è dubbio che i vantaggi non finiscono qui.

L’Home Staging interviene indirettamente anche su tanti altri aspetti del lavoro dell’agenzia che utilizza questo servizio:

  • Si riducono gli investimenti pubblicitari e quindi si risparmia perché si vende prima
  • Si mostra al proprietario un reale interessamento all’immobile
  • Si implementa la banca dati richieste: se l’immobile non fosse preparato adeguatamente non si avrebbe mai avuto l’opportunità di conoscere tanti potenziali acquirenti che poi possono essere dirottati altrove
  • Si ottiene pubblicità virale positiva: “questa è l’agenzia che ha gli immobili belli…”
  • Vendere una casa valorizzata è più semplice
  • Ti permette di mostrare ai potenziali venditori come lavori
  • Dai “spessore” alla tua richiesta provvigionale

Alla luce dei tanti vantaggi che abbiamo visto, la vera domanda non è “perché fare Home Staging?”, ma perché non farlo!

Volendo riassumere in una frase l’importanza dell’Home Staging, non potrei che ricorrere al famosissimo aforisma di Oscar Wilde, tanto caro a noi Home Stager:

“Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione”

 

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

 

 

Marina Dionisi

"Dopo un lungo percorso lavorativo, ho deciso di mettere insieme competenze e passione"

Sono una Home Stager e Interior Designer, lavoro con proprietari, agenti immobiliari, costruttori e Property Manager.
Sono co-fondatrice e Mentore dell'Associazione Nazionale Home Staging Lovers, una delle più importanti Associazioni del settore, attiva sul territorio italiano con iniziative di diffusione dell’Home Staging, riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE).
Mi occupo di Home Staging, fotografie d'interni e video immobiliari, tra le più efficaci strategie di marketing immobiliare.
Preparo le case da vendere o locare prima di metterle sul mercato con interventi estetici economici e non invasivi, le fotografo professionalmente e creo video emozionanti perfettamente montati.
Sviluppo progetti di interior design in 2D e 3D per dare una percezione immediata dell'immobile da ristrutturare e garantire annunci più accattivanti e di grande impatto visivo.
Linkedin - Facebook - Houzz