Nel consueto articolo a cura della redazione di WeAgentz, che raccoglie per i propri lettori tutte le principali news del settore immobiliare, ecco un focus sul mese di febbraio 2020. Un mese che verrà con ogni probabilità ricordato come quello in cui il Coronavirus Covid-19 è entrato a far parte del nostro quotidiano, approdando in Italia con tutti gli inevitabili risvolti anche sull’economia nazionale e globale. 

Le news di febbraio 2020 settimana per settimana

Prima settimana
Seconda settimana
Terza settimana
Quarta settimana

Prima settimana:

  • 3 miliardi di euro è il valore dei portafogli immobiliari oggetto di gare in questo momento o a breve in Italia. Enpam ha recentemente messo in vendita l’intero portafoglio, un asset immobiliare di 68 edifici da valorizzare, seguendo l’esempio di Mps e Ubi che hanno deciso di alienare pacchetti per 350 milioni di euro. (Il Sole 24 Ore)
  • Milano, quali sono le zone emergenti su cui puntare per investimenti e affitti brevi? Secondo un’indagine di The Best Rent, le zone lontane dal centro più richieste sono principalmente 4: in primis Porta Vittoria, seguita dallo storico quartiere ebraico tra Bande Nere e Lorenteggio, Scalo di Porta Romana e Scalo Farini. (Wall Street Italia)
  • Prosegue il segno positivo del mercato immobiliare residenziale a Palermo nei primi nove del 2019, con 4.142 compravendite e +2% sul 2018, seppur con valori più contenuti rispetto alla media delle principali città metropolitane (+5,1%). Abitazioni sempre più sostenibili e tecnologiche, su misura, personalizzabili. (Palermo Today)
  • Costiera amalfitana, è boom immobiliare a Positano, che primeggia su Praiano e Amalfi. Tra le prime località italiane riguardo al valore immobiliare delle camere d’albergo, ha registrato un affare di vendita milionario in via Pasitea per un appartamento di circa 100 mq, oltre alla vendita della splendida Villa Maura in via Arienzo. (Positano News)
  • Il Gruppo UniCredit è pronto alla rivalutazione del proprio portafoglio immobiliare, che conta oltre 4.000 proprietà in tutta Europa, frutto di svariate acquisizioni. L’obiettivo primario è quello della valorizzazione, ma si punta anche alla cessione delle proprietà immobiliari detenute a fini di investimento entro il 2025. (Monitor Immobiliare)
  • Anche la piattaforma CrowdFundMe entra nel mondo del crowdfunding immobiliare, tramite una campagna lanciata da 4F Real Estate che sarà attiva fino a fine marzo. L’emittente è specializzata nell’acquistare e affittare strutture per poi metterle a rendita e mira ad intensificare gli investimenti a Milano nei prossimi 4 anni. (Affaritaliani)
  • L’industria dei servizi immobiliari in Italia è salita del 5% nel 2019, più del fatturato immobiliare (3,9%), raggiungendo un valore totale di 43 miliardi. Il settore dei servizi denota ancora scarsa strutturazione rispetto al resto dell’Europa, con la presenza di molte società individuali o a conduzione familiare. (We Wealth)

Seconda settimana:

  • Affitti brevi, quali sono i quartieri più richiesti nelle grandi città? Secondo Tecnocasa, a Milano spiccano Porta Genova, viale Coni Zugna e le vie Solari, Savona e Tortona; a Torino via Lagrange, via Roma, via della Rocca e Piazza Bodoni; a Napoli il quartiere Monteoliveto-San Felice. Ecco le zone città per città. (Wall Street Italia)
  • Hines è pronta ad investire 800 milioni nel mercato immobiliare di Roma, il cui focus della strategia è negli uffici e nelle vie dello shopping. Dopo i brillanti investimenti di Milano, il portafoglio accumulato in Italia e gestito da fondi immobiliari, è pari a tre miliardi di euro. Nel 2021 previsti appalti per un miliardo. (Il Sole 24 Ore)
  • Secondo i dati forniti dall’ufficio studi di Abitare Co, Torino registra nei primi 9 mesi del 2019 un incremento del 3,5% delle compravendite immobiliari, dato inferiore al +5,1% delle altre realtà metropolitane. Aumentano anche i prezzi medi (+1,4%) a 4.600 €/mq, tempi di vendita pari a 6,5 mesi ed offerta stabile. (TorinOggi)
  • Roma, boom di compravendite di uffici e studi professionali nel terzo trimestre 2019, con un incremento del 67,9% rispetto all’anno precedente, dato superiore anche a quello di Milano. Crescono anche le compravendite di depositi e autorimesse (+30,1%) e di negozi (+35,1%), mentre solo +4,6% per le abitazioni. (Corriere della sera)
  • Nuova partnership intrapresa da Tecnocasa con Casa.it, una delle principali piattaforme online per la vendita di immobili. Il gruppo in franchising sceglie così di cavalcare l’onda dell’innovazione tecnologica (proptech) che sta trasformando in profondità il mondo dell’intermediazione e degli agenti immobiliari. (Re²Bit)
  • Ancora dubbi tra gli agenti immobiliari circa la nuova Legge Europea (3 maggio 2019, n.37) che ha modificato la storica Legge 3 febbraio 1989 n.39. La ratio da parte della UE era di estendere le competenze offerte dalla categoria, ma le libere interpretazioni ed il rischio di conflitto di interessi sono dietro l’angolo. (Il Sole 24 Ore)
  • Bonus ristrutturazioni: arrivata la proroga fino alla fine del 2020 grazie alla Legge di Stabilità, quali sono i possibili impatti sul settore immobiliare? Con il 70% delle case che hanno ormai oltre 30 anni di vita, gli incentivi fiscali possono rappresentare un’ancora di salvezza per il comparto real estate in Italia. (Idealista)

Parla di te e valorizza le tue competenze. Crea il tuo Profilo Agente su WeAgentz!

Iscriviti ora

Terza settimana:

  • Rapporto fra gli italiani e il mattone, da sempre considerato l’investimento più sicuro: in Italia quasi 8 famiglie su 10 vivono in case di proprietà, con un patrimonio immobiliare che vale 4 volte il Pil. In un periodo in cui i valori immobiliari sono al ribasso, la ricetta per il rilancio è l’abbassamento della pressione fiscale. (Quotidiano.net)
  • Mercato immobiliare turistico, cos’è successo nel mercato delle case-vacanza tra il 2009 e il 2019? I mutamenti sono stati profondi, stando all’analisi del Gruppo Tecnocasa. Nel 2019 cresce l’interesse per i luoghi che investono in infrastrutture (impianti sciistici, piste ciclabili) ed in offerta di benessere e leisure. (Lignius)
  • Immobili di lusso: il mercato non risente del calo dei prezzi, anzi si conferma in buona salute. Secondo il report dell’Ufficio Studi di Gabetti in collaborazione con Doxa su dati Santandrea, le caratteristiche richieste negli immobili di pregio sono piani alti, sicurezza, efficienza energetica, portineria, finiture ed estetica. (Idealista)
  • Mutui e surroghe, è boom di richieste a gennaio. Le interrogazioni registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di Crif, infatti, mostrano un incremento del 32% rispetto al mese di gennaio 2019. In crescita anche l’importo medio richiesto (131.693 euro), +2,8% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. (Finanza.com)
  • Mercato immobiliare nel Bresciano: la tendenza generale è al ribasso, ma ci sono percezioni in positivo. Ecco quanto emerge dall’analisi del valore degli immobili di Brescia e provincia tra il 2009 e il 2019 della Borsa Immobiliare e di ProBrixia. In provincia sono stabili i valori dei fabbricati, in calo quelli delle aree produttive. (Valle Sabbia News)
  • Segnali di ripresa nel 2019 per il mercato immobiliare in Italia, specie nelle grandi città con un incremento di compravendite e prezzi. Le quotazioni delle grandi città italiane sono aumentate dello 0,9%: trend più positivo per le aree centrali (+2,0%), seguite da quelle semicentrali (+1,0%) e da quelle periferiche (+0,6%). (Wall Street Italia)
  • Milano: il gruppo francese Lvmh, con i brand Dior e Fendi, si è assicurata i due negozi attualmente in uso a Versace e Armani nella Galleria Vittorio Emanuele II. Il rendimento annuale è di 7,5 milioni di euro (5 milioni per Dior, 2,5 per Fendi). I due store si aggiungeranno a quello del marchio ammiraglio Louis Vuitton. (Pambianco News)

Quarta settimana:

  • Riforma della fiscalità immobiliare: la Commissione bicamerale di vigilanza sull’Anagrafe tributaria ha votato all’unanimità il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva, durata circa un anno. Si prospettano radicali cambiamenti di tasse e rendite legate alla riforma del Catasto, rimasto invariato dagli anni ’80. (QuiFinanza)
  • Nuova IMU 2020, la nuova imposta che abolisce la IUC ed unifica IMU e TASI, mantiene l’esenzione già prevista per IMU e TASI per la prima casa, vale a dire l’abitazione principale. Aliquota fissata all’8,6 per mille, che i sindaci potranno aumentare fino a un massimo di 2 punti. Invariate le scadenze delle due rate. (Money.it)
  • Da un’analisi Istat, nel terzo trimestre 2019 in Italia aumentano dell’1,2% rispetto al trimestre precedente le compravendite immobiliari. Per il comparto abitativo, Nord-est +2,3%, Nord-ovest +1,3%, Sud +0,9%, Centro +0,7%, Isole -0,5%. Nel Nord-est +8,1% sul comparto economico, in aumento anche i mutui. (Yahoo Finance)
  • Secondo un’indagine di CRIF, i proprietari di immobili nelle grandi città e quelli che possiedono immobili in più province sono il 50% meno rischiosi dal punto di vista creditizio: la coniugazione di informazioni immobiliari e advanced analytics in un approccio data driven migliora così le prestazioni delle aziende di credito. (Quotidiano del Condominio)
  • Con l’avanzamento globale del Coronavirus, i comparti del settore immobiliare più danneggiati saranno quelli degli hotel e il retail, settori legati a turismo e distribuzione. Lo rende noto Janus Henderson, secondo cui fioriranno la logistica ed attività alternative come i data center, grazie a shopping online e telelavoro. (Idealista)
  • Merope Asset Management ha acquisito per 30 milioni di euro un palazzo storico nel cuore di Milano, in via Manzoni 9. La società di investimento e sviluppo, con questa acquisizione e quella recente di corso Venezia 56, raggiunge un valore complessivo di circa 500 milioni di euro di operazioni immobiliari gestite. (ANSA)
  • Scoperta agente immobiliare abusiva a Cecina (Livorno): secondo le indagini della Guardia di Finanza, pur agendo a tutti gli effetti come mediatrice, non aveva le abilitazioni richieste. Ora dovrà pagare una sanzione amministrativa da 7.500 a 15.000 euro e, in caso di recidiva, verrà denunciata all’autorità giudiziaria. (Il Tirreno)

Vuoi aumentare il numero di clienti della tua agenzia immobiliare e ti serve una mano?

Clicca qui!

Archivio notizie mensili del settore immobiliare